29 febbraio 2008

Fotografie, sciarpe e grilli

E nell' ansia che ti perdo ti scatterò una foto…
La paura di vedere sfuggire qualcosa, di non saperla trattenere tra le dita, come un palloncino, l'ansia di perdere mille dettagli mentre la fai la foto. la paura di perdere per sempre un momento, la necessità di immortalare un sorriso. La capacità di girare pagina, di tornare a fotografare vita vera.

3 commenti:

LaStefy ha detto...

Questa canzone sa toccare tante e profonde corde...fa male, ma fa anche tanto bene: ci porta vicini, vicinissimi a certe emozioni che abbiamo vissuto. La peggior cosa, comunque, è l'indifferenza. Ne ho vista tanta, ma incontrata poca. Per fortuna.

Elenina ha detto...

Una delle mie song preferite :)
Senti io ti aggiungo nella mia "Cumpa" ok? :D :D :D

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.