26 ottobre 2008

Weekend di Halloween dei miei stivali

ma che 2 coglioni signori miei. Son due sabati di fila che esco dal guscio e il sabato pomeriggio faccio un giro per negozi.
Io non so se ci siamo rincoglioniti tutti quanti ma in giro ci sono solo più zucche e maschere che pure a me che amo le bare un po' mi inquietano.
Devo precisare che io odio la americanate, odio ancora di più le mode e odio al massimo le mode ciucciasoldi: qualcosa mi suggerisce che sto halloween delle mie zucche non è la mia festa preferita. Leggesi tra le righe che la odio a morte.
Quando ero piccina io noi lo festeggiavamo a scuola durante le ore di inglese tutti quanti vestiti da streghe e maghi con un sacco nero dell'immondizia e un cono di cartone in tasca. e basta.
L'unica volta che volevo uscire ad Halloween avrò fatto le medie e volevo andare in giro con i miei compagni per le case. Credo di aver fatto il diavolo a quattro e scene da isterica ma me ne son restata a casa: mio papà mi aveva semplicemente spiegato che per molte persone quella era una sera triste in cui si ricordavano i morti e quindi non avevano voglia di farsi rompere le scatole da streghe maghi e zombie. Lìlì per lì credo che il mio pensiero fosse più o meno "vecchio rompipalle retrogrado che non capisci nulla".
Per la serie Ecco forse avevi ragione tu!

Un ricordo particolare per un ragazzo sul pullman delle superiori che dopo una lunga arringa su sti marocchini ****************** che vengono qua e ci impongono le loro tradizioni ... "che facciamo per halloween?"...

11 commenti:

Grissino ha detto...

Io invece Halloween lo adoro... :-)

E non sopporto la festa dei morti che mi sa tanto di festa del papá e della mamma. Capita una volta all'anno giusto per sentirsi la coscienza pulita.

E Halloween é una moda ciuccia soldi solo per chi non ha fantasia... ;-) In internet si trovano tantissime idee a costi di "fai da te".

Federica ha detto...

per me i santi è un po' come la festa del ricordo...

e per quanto i ciucciasoldi... se tu esci quella sera spendi soldi per forza, cosa che se non si festeggiasse te ne saresti stato a casa a costo 0...

AndreA ha detto...

Per Grissimo
Vorrei precisare che i giorni 1 e 2 Novembre NON SONO UNA FESTA come quella del papà o della mamma.
Sono FESTIVITA' RELIGIOSE, SOLENNITA' !!

E' vero che capitano una volta all'anno, ma hanno una origine ed una importaza molto differente da quelle a cui le accosti tu e il fine non è sentirsi la coscienza pulita, a meno che non la si intenda SOLO come il portare i fiori in cimitero.

Un abbraccio, a presto! :-)

Katiu ha detto...

A me la festa di Halloween non fa nè caldo nè freddo, un po' come quando arriva il Carnevale.
Se qualcuno lo vuole festeggiare buon per lui, io me ne starò tranquilla tranquilla a casa per i fatti miei.

La

Simplyandy ha detto...

La festa di halloween è una festa per buttare i soldi, senza fondamenti. Una vera cavolata secondo me, molto più profondo il ricordo dei nostri cari.
Halloween la festa solita d'importazione!!!!!

Pupottina ha detto...

ciao
è sempre bello avere qualche festa in più.... anche se nn è propriamente una nostra tradizione... però almeno è un occasione per divertirsi, no?

Pupottina ha detto...

il mio weekend è stato un po' rocambolesco. sabato sera ho cenato fuori e devo aver mangiato qualcosa che mi ha fatto male poiché sono stata sotto sopra per tutta la domenica. nel pomeriggio mi sono ripresa, ma avevo degli invitati, quelli di due settimane prima che avevano scordato l'appuntamento...comunque, considerate le mie condizioni non sono venuti a pranzo ma nel pomeriggio e si sono trattenuti abbastanza da farmi perdere l'ora esatta per andare al cinema... quindi per me niente Albakiara... comunque mi è passata la voglia perché tutti me ne hanno parlato male ... sigh! buon inizio settimana

La Lunga ha detto...

sinceramente neanche a me piace tanto sta storia di halloween...tra l'altro credo che da me che sto in un paesello e in una zona fatta di paeselli, tutti alquanto retrogradi, sia arrivata più tard che da te... da noi alle medie ancora non esisteva, e l'ho festeggiato una sola volta durante l'adolescenza facendo una festicciola tra amiche, senza custumi e con una sola tristissima zucca.
più che altro trovo fastidiosa l'idea di Halloween perchè è una scopiazzatura di quella americana... non è una tradizione nostra che dura da secoli come che so, il carnevale.. sì, ok può essere carina l'idea di esorcizziare la morte ma non è nostra e le scopiazzature non mi piacciono...
detto ciò sulla pet society adoro addobbare la casa della mia bestiola con le zucche ;)

Piermatteo ha detto...

Dovrebbero costruire una moschea dietro casa del tuo amico... lo avvisi tu? ;)

Abbasso ALLOUIN!!!

titty ha detto...

nn amo molto questa festa..!!!!vabbeh passerà..!!!

Caterina ha detto...

condivido in pieno. è una festa insulsa, per lo meno qui in Italia da noi. Io non l'ho mai festeggiato halloween e sinceramente non ci tengo, anche perchè odio il carnevale quindi fai un pò i tuoi conti eheh. Mi è capitato però di andare ad alcune feste il 31 ottobre, principalmente perchè il primo novembre è festa, non per altro. Sono le nuove generazioni impazzite per queste zucche...mah