13 marzo 2012

Quasi amici

Quasi amici è un film francese che racconta la storia vera di un ricco tetraplegico e del suo improbabile badante uomo.
E lo fa senza alcuna pietà e senza sconti per nessuno: nè uno nè l'altro.
Però non ci si dimentica di sorridere e far sorridere, di essere ancorati a terra e prendere il volo.

Dal trailer pensavo molto meglio, ma è comunque un film che merita di esser visto: 8-.

13 commenti:

Lunga ha detto...

A me è piaciuto davvero tanto! Bello lo sfondo nuovo, è primavera, stiamo rinnovando tutte!

Strawberry ha detto...

Lo volevo vedere...poi ti faccio sapere! :-)

katiu ha detto...

Non è il mio genere di film, ma magari aspetto che lo passino in tv per dargli un'occhiata ..

Bello lo sfondo, mi piace!

Isabel ha detto...

ne parlano tutti molto bene!

Pupottina ha detto...

questo film l'ho scartato a priori non so perché e invece non è proprio brutto

Adriana Riccomagno ha detto...

L'ho visto domenica e ne sono rimasta letteralmente folgorata! Il film più bello visto quest'anno!

Maraptica ha detto...

E' la terza recensione che leggo in giro per blog... non posso non andare a vederlo! :)

cri ha detto...

l'ho messo in lista....

Elio ha detto...

Il titolo originale è "Les intouchables" e purtroppo, mia moglie ed io, non siamo ancora andati a vederlo. Ci siamo prima dedicati a "The artist".
Abbiamo però visto un documentario con i due veri protagonisti della vicenda che, tutto sommato, sono contenti di come le loro vicissitudini sono state rese sullo chermo. Un amichevole e cinamatografico abbraccio.

Mìgola ha detto...

L'ho visto, per forza, in lingua originale e quando ho visto che usciva in Italia mi sono chiesta se sarebbe stato capito. Il personaggio del "badante" è figura tipica delle periferie delle grandi metropoli francesi, un misto di integrazione e non, con un linguaggio unico e divertente che non so come sia stato reso in fase di doppiatura italiana! Io l'ho trovato divertente e senza spazi per la solita commiserazione del disabile! Qui a Sarkolandia ha fatto record di incassi e applausi durante in sala...ma chiaramente qui tocca corse sensibili non percepibili al pubblico italiano! Scusa la lungaggine!! ciao Mìgola

Serena ha detto...

Pronti...ce l'ho sull'hard disk, devo trovare il tempo di schiacciare play!

Melinda ha detto...

Sai quanto m'è piaciuto!
Io invece sono rimasta più che soddisfatta!!! :)

Sara ha detto...

sono andata a vederlo ieri, è bellissimo