04 febbraio 2013

Reccomendation: un libro con il titolo di una sola parola

Prosegue la rubrica del lunedì di Strawberry e questa volta il compito era davvero difficile: consigliare un libro il cui titolo sia costituito da un'unica parola. Meno male che ho anobii che mi dà una mano e spulciando nella mia libreria virtuale mi son ricordata di questa piacevole lettura: Marcovaldo. Poi mi son ricordata che avevo detto che avrei proprio voluto leggere qualcos'altro di Calvino, ma è rimasto un buon proposito abbandonato. Che sia giunto il momento di rispolverarlo?

9 commenti:

Strawberry ha detto...

Rispolvera cara e leggi Il barone rampante o Se una notte d'inverno un viaggiatore...:-)

Katiu R. ha detto...

Io avevo letto "Il barone rampante" ai tempi della scuola, ma non ricordo quasi più nemmeno la storia .. che debba rispolverarlo anche io?

Silvia ha detto...

Quanti ricordi mi hai fatto venire alla mente citando questo libro! Mi ricordo che me l'avevano regalato da ragazzina e mi era piaciuto veramente un sacco. Un mix perfetto di ironia e amarezza. Fantastico.

Carlo De Petris ha detto...

Direi che è sempre il momento giusto per rispolverare Calvino! :)

Ti consiglio tutto il trittico de "I nostri antenati" (Il visconte dimezzato, il barone rampante, il cavaliere inesistente)

Maruzza ha detto...

Tutto il trittico come ha detto Carlo e in + Le città invisibili :)

frufru ha detto...

Questo non l'ho letto. Di Calvino ho letto la trilogia e Il sentiero dei nidi di ragno, quest'ultimo è quello che mi è piaciuto di più.

Amarillys ha detto...

leggo che ti hanno già consigliato il sentiero dei nidi di ragno e mi unisco nel consigliartelo (confessandoti però che io non l'ho mai letto)

Silvia ha detto...

Le tue recensioni cinematografiche sono sempre le migliori, mi fai troppo ridere! :-)

Lunga ha detto...

calvino mi piace un sacco!!!