29 aprile 2014

Questi so' matti

Ovvero alcuni piccoli indicatori che vi potrebbero chiarire il perché l'economia argentina ha spesso dei problemini e di come l'ufficio "complicazione cose semplici" lavori alla grande.

Esistono due cambi: uno legale e uno quasi no, che si chiama cambio blu. Significa che non è legale, ma i tipi che cambiano gli euro ad un buon 30% in più li trovi tranquilli e sereni in strada e addirittura ci son giornali che pubblicano i due tassi di cambio. Anche se non avete un master in economia politica potete capire che crea un po' di instabilità.

La banconota più grande che c'è vale 100 pesos, circa 10 euro.
Devo ancora abituarmi al fatto che aspettare il resto dei centesimi è da pezzenti...
soldi-argentini

Se mai vi venisse in mente di prenotare un volo in un'agenzia di viaggio sappiate che potete farlo, ma solo se il volo parte dall'Argentina. Se voleste partire da Santiago del Cile non si può, o per lo meno non si può dall'agenzia e devi farlo da internet.

Se non sei residente in Argentina o non hai un conto in Argentina non puoi comprare un biglietto aereo pagandolo in contanti in pesos. Puoi farlo ma pagando in dollari perché il pesos è così fluttuante ed instabile che sarebbe troppo rischioso per loro. E soprattutto hanno una necessità mostruosa di far cassa di moneta forte.

Comprare su internet è una follia: devi fare delle dichiarazioni, pagare una percentuale in più e alla fine ti passa la voglia.

I beni tecnologici, cellulari e computer, sono beni importati quindi vengono ipertassati e costano una follia. Il Samsung S4 mini costa in promozione quasi 600 euro!

Neppure fare una ricarica del telefono è così semplice: ci sono dei chioschi che te la fanno on line, ma spesso alla sera ti rispondono che hanno finito il credito giornaliero. Non possono ricaricare più di un tot al giorno!!
Poi ditemi voi se non è pazzia... 

8 commenti:

MikiMoz ha detto...

E' un bordello, non pazzia!! Oo

Moz-

Maruzza ha detto...

O.o

Audrey Borderline ha detto...

mamma che assurdità -.-'

Serena ha detto...

Uh mamma mia! È davvero il delirio!

UIFPW08 ha detto...

Lo è eccome se lo è
Un abbraccio
Maurizio<

Elio ha detto...

Buono a sapersi, ma forqse è meglio restare in Europa (lol). Ciao.

Simo ha detto...

Pazzesco...!

Giulia S. ha detto...

C'è chi riesce a complicarsi la vita più degli italiani...evviva!!! :(