21 dicembre 2014

La casa degli spiriti - il film

Son passati anni da quando ho letto La casa degli spiriti di Isabelle Allende ma ricordo che mi aveva entusiasmato e lo avevo consigliato a mezzo mondo.

Il film l'hanno dato tante volte in tv, ma per mille motivi non son mai riuscita a vederlo.
Ora l'ho recuperato: è un film del 1993  e l'ho trovato un po' scialbo, poco accattivante, lento ed in una parola sola: deludente!
Aggiungete anche che il personaggio principale, il vecchio Esteban Trueba, aveva lo stesso doppiatore di Richard Gere: una sofferenza ascoltare la voce senza poter godere della visione del mio attore preferito.

Piccola nota: nel cast c'è anche Banderas, quando era giovane e sexy e si occupava di pollastrelle e non di galline!

Lasciate perdere il film e buttatevi a capofitto nel libro, ascoltate me!!!

11 commenti:

Charlie Brown ha detto...

lo lessi anni addietro pure io e devo dire che mi piacque molto, come tutti gli altri suoi libri del resto .-)
ora sto leggendo "non avevo capito nulla"

buone feste :-)

Maruzza ha detto...

Spesso c'è un bello stacco tra libro e film...La Allende non mi ha mai preso tanto...ci devo riprovare

Patalice ha detto...

non sono tra quante dicono che i libri siano sempre più belli dei film, ma questo caso è effettivamente eclatante...

minerva ha detto...

quel libro fantastico e il film... a parte il fatto che non rispecchia granché la storia, non rende abbastanza bene la magia di cui è pervaso tutto il romanzo, l'atmosfera incantata, i personaggi imprevedibili ed eccentrici..

Audrey Borderline ha detto...

come sempre i libri sono migliori ;)
Cara, ti auguro un magico Natale a prestissimo

Serena Chiarle ha detto...

concordo pienamente con te!!
Avevo adorato il libro (letto tanti anni fa, alle superiori... ma ancora nel mio cuore! mia aveva fatto scoprire la Allende che continua ad essere fra le mie scrittrici preferite), ma il film era proprio stato deludente.
Che peccato, ne poteva venire fuori qualcosa di molto bello!

Maurizio C ha detto...

Ciao :)
Non conosco nè il film nè il libro, comunque Banderas adesso, anche a rivederlo giovane, continuo ad associarlo ai Galletti, le Focaccelle o al Biscottone "inzupposo"... è troppo dentro questo suo nuovo ruolo ^^

Comunque bello qui, e pieno di ciliegie :)

Un saluto, buona giornata e buone feste

Dany M ha detto...

Mai letto nè visto :)

PsychoLila ha detto...

Ennesima prova che il libro è sempre meglio del film. Perfino quando lo vedi prima.
Buone Feste ;)

Silvia ha detto...

A me invece il film è piaciuto molto, ma non ho letto il libro. Magari se avessi letto il libro la penserei come te!

Alenixedda ha detto...

Una delle trasposizioni davvero peggiori che abbiano mai fatto!!! Cioé, hanno addirittura fatto sparire un personaggio e unito le sue vicende a quelle della madre (Winona Rider, per intenderci)!!!
Quando vidi il film mi arrabbiai tantissimo!!!