11 giugno 2015

Emma Bovary

Gentile signora Madame Bovary,
va beh facciamo che ti chiamo Emma e ti dò del tu, che tanto so tutti i fattaci tuoi, come un sacco di gente negli ultimi 159 anni.
Emma, cacchio te la sei cercata eh!
All'inizio mi stavi simpatica: eri piccola ed ingenua ed intrappolata in una vita che non sentivi tua.
Ed Emma cercava di capire che cosa si intendesse con le parole felicità, passione, ebbrezza che le erano sembrate così belle nei libri.
E ci avrei scommesso che ti facevi infinocchiare da quel don Giovanni di Rodolph, nonostante fosse chiaro da subito che razza di omuncolo fosse. Va beh Emma, hai ragione: viste da fuori le cose son sempre facili. E 159 anni dopo non posso dirtelo che "te lo avevo detto".
libri e rose


Leon poi era proprio l'uomo perfetto, ma gli hai rotto troppo le scatole: hai tirato troppo la corda e pure lui si è stufato.

C'è una cosa che però proprio non posso perdonarti: hai scialacquato tutto e per una taccagna personcina accorta come me questo è il peccato più grande.

Cara triste Emma, chi si accontenta non gode e lo abbiamo sempre saputo tutti che con quel brav'uomo di Charles non saresti potuta essere felice, ma hai provato sulla tua pelle che Chi troppo vuole nulla stringe. Ce lo ripeti da più di un secolo e mezzo ma mica lo abbiamo ancora capito...

Ah, la tua amica russa Anna Karenina, pure lei moglie fedelissima come te, era molto più noiosa di te ma sappi che almeno nella morte è stata più furba!

Ho anche avuto il piacere di conoscere una tua pronipote: la signorina Gemma Bovery! Tranquilla la genetica non è acqua...

10 commenti:

S. ha detto...

Post divertentissimo. Quasi quasi rileggo il libro! :)

carla family ha detto...

Ah ah ah ... anch'io lo voglio rileggere.

keypaxx ha detto...

Oh sì. Un vero mito che, giustamente, risalta fuori spesso.
Un sorriso per la giornata.
^__^

Claudia ha detto...

Ciao Federica!
Beh, Emma non è la più simpatica protagonista dei romanzi classici, ma a me il libro è piaciuto moltissimo perché in Madame Bovary ho visto tutto il degrado della società moderna ^_^

Claudia

Aldabra ha detto...

imperdonabilmente questo libro mi manca!

cri ha detto...

mi manca, come Aldabra! Recuperero'? Chissa'... con tutti i libri che ho da leggere dovrei vivere almeno altre 2 vite! Buon fine settimana Fede!

Kylie ha detto...

Rileggerò il libro, a questo punto è d'obbligo.

Buon fine settimana.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Concordo con gli altri commenti.
Serena domenica.

Giulia S. ha detto...

Recensione alternativa, mi piace :D

Carmine Volpe ha detto...

che divertente questo omaggio alla bovary, molto simpatico, certo con gli occhi mi piace il tuo modo di raccontarla e paragonarla ad anna karenina