05 novembre 2015

Nuvolette e ciliegie: giro del mondo in un pomeriggio

Abbiamo passeggiato per le vie di Torino in un sabato pomeriggio insolitamente affollato di streghette,zombie e mostricciattoli, io e Francesca.

torino-città
Adoro guardare Torino dalla Gran Madre 
Abbiamo girato il mondo in un pomeriggio io e Francesca: abbiamo ripercorso i chilometri del cammino di Santiago, nuotato con i delfini, siamo rabbrividite per la troppa aria condizionata in Canada. Abbiamo percorso il pianeta da Nord a Sud, da Capo Nord a Ushuaia, trovando molte più similitudini che differenze, Son persino finita a far dry canyoning in Val d'Aosta! Ma soprattutto son entrata in un gabinetto giapponese! 

Ci sono gioie dell'essere blogger che non avevo assolutamente previsto quando ho iniziato questa avventura e che ogni volta mi stupiscono per l'immediatezza di certe relazioni tra apparenti sconosciuti! E son felice di questo progettino che è una ciliegia tira l'altra...

5 commenti:

https://narrabondo.wordpress.com/ ha detto...

Tu fai tutte 'ste cose e lo dici così?
https://narrabondo.wordpress.com/

Federica ha detto...

@narrabondo: quella che fa tante cose è Francesca, ma a parlare con lei sembra di farle un po' anche tu :)

MikiMoz ha detto...

Vedi quanto può essere fico bloggare?
Alla fine è come un grande romanzo :)

Moz-

Katiu R. ha detto...

... e poi relazionarsi con Frà è così bello!!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Anche sul web nascono grandi amicizie e si può conoscere tante persone.
Saluti a presto.