19 gennaio 2017

Slovenia: stranezze by day e by night

La Slovenia è un paese attiguo al nostro, non solo fisicamente ma anche culturalmente.

Ma qualche stranezza l'ho trovata pure qui... al mattino e alla sera :)
casa-pesci-meduse-lubiana
Metelkova, quartiere artistico di Lubiana

Stranezza mattutina:
I bar in Slovenia son diversi dai nostri bar: non sono idonei per fare colazione.
Al massimo puoi fare una pausa, scaldarti. Ma non puoi rifocillarti.
Mi spiego meglio: entri, ti siedi e prendi un caffè (buono come in Italia) o un cappuccino.
Ma le brioche non ci sono. E non ci sono non perché ti sei svegliato tardi e sono finite. Non ci sono proprie.
Esistono ma le vendono altrove.
Quindi a Bled ci è capitato di vedere gente che entrava al bar con la brioche comprata alla panetteria vicino al bar e poi se la mangiava al bar al caldo!
bled-slovenia-castello
Castello e Chiesetta di Bled
Stranezza notturna: 
Se volete andare a prendere una birra a Lubiana prima di cena potrebbe capitarvi che vi dicano che fanno solo roba da bere e che non hanno niente da spizzicare, figurarsi delle patatine fritte... ma gli aperitivi li fanno solo in Italia?
E poi vi potranno dire che ci sono prezzi per il giorno e per la notte... come fosse la cosa più normale del mondo!
Inutile dire che l'unica parola imparata in Polonia quest'estate (piwo=birra) mi ha aiutato a orientarmi immediatamente con lo sloveno: qui birra è pivo!
menù per il giorno e la notte
Stranezza nella stranezza:
Durante un pranzo abbiamo ordinato della semplicissima acqua: la cameriera ha portato al ragazzo che era con me un semplicissimo bicchiere mentre a me un bicchiere con la cannuccia!
E dopo quello che mi è successo in Polonia con le cannucce è una cosa che mi ha stupito abbastanza: ma perché la gente dell'est ha questa passione per le cannucce?


ti potrebbero anche interessare:

11 commenti:

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Molte curiosità svelate nel tuo post.
Saluti a presto.

Alenixedda ha detto...

Ahah come si decide durante la giornata come passare dal prezzo "day" al prezzo "night"? In base all'orario del tramonto? XD
Per aperitivi e colazioni sembra un Paese molto spartano, della serie: nei bar si vende da bere e non ci mischiamo con chi invece vende cibo! O.o

Luna Pizzafichiezighini ha detto...

Mi piacciono le curiosità riguardanti un paese! Certo la questione delle cannucce è proprio parecchio strana e andrebbe approfondita. Tristezza i bar che non vendono brioche! Un bacio fede

Pietro Sabatelli ha detto...

La prima immagine sarebbe ideale in un mercato ittico o acquario :D
Comunque davvero cose insolite queste, ma si sa paese che vai usanze che trovi ;)

Luigi ha detto...

è il prossimo viaggio che farò!!!
Grazie per le anticipazioni
Un sorriso

Maruzza ha detto...

La cosa del bar mi ha abbastanza sconvolta. Se mi presentassi con un cornetto dentro a un bar, il barista mi prenderebbe di peso e ciaociao. Il cambio prezzi è da filoni, però da filoni onesti! Sulle cannucce devono avere una qualche forma di feticismo.

vagabondele ha detto...

È tra i travel dreams di quest'anno e ti ringrazio perché Almeno so cosa mi aspetta!!

Silvia - Banana e cioccolato ha detto...

Purtroppo ti confermo che gli aperitivi li fanno solo in Italia! O almeno gli aperitivi come li intendiamo noi, cioè con gli stuzzichini. All'estero aperitivo = bere ma non mangiare! E non sanno cosa si perdono

Sara ha detto...

Beh, abitudini davvero curiose! Pero'forse sono meglio le nostre!

Icaro ha detto...

Io la colazione al bar la uso proprio come sfizio... Non la faccio mai se non in situazioni particolari tipo: incontro fra amiche, dopo i prelievi di sangue e... In vacanza. Depenno la Slovenia dalle mete possibili. Non fa per me.

Federica R ha detto...

La Slovenia è una delle mie mete di quest'anno, da quando ci passai per andare in Croazia e mi fermai per un pranzo veloce a Port Rose, però queste stranezze mi erano sfuggite, soprattutto quelle sulla differenza dei prezzi dal giorno alla notte!