23 giugno 2009

Coraline e la porta magica

Ieri sera sono andata a vedere Coraline e la porta magica - di cui potete trovare qui la recensione di mymovies - con Fra&Matte e Tina&Toio.
Potrei iniziare una riflessione sul mio ruolo da candelabro, ma preferisco parlare del film che è meglio!
Il cartonè è carino ma non esaltante, ma assolutamente inadatto a dei bambini: è un filino inquietante, tanto che io ho faticato a prendere sonno. Non è che faccia paura, ma crea una certa angoscia. Poi forse il fatto che l'abbiano trasmesso tutto in un sol colpo senza intervallo e che non avessi preso il mio solito caffettino pre-cinema me l'ha fatto sembrare infinitamente lungo e un tantino pesantuccio.
Ma il vero motivo per cui siamo andati a vedere proprio questo film è che è il primo che danno in 3D in paese.
Sinceramente 10 euro (3 in più rispetto al film normale) secondo me non li vale: saranno pure fighi gli occhialoni da Arisa ma a me ha fatto venire la nausea e il mal di mare dopo un po'...
Voto finale: 6

10 commenti:

Carlo De Petris ha detto...

Hey, questa storia del candelabro non va affatto bene! :P
Questi ragazzi a Torino sono sordi, ciechi o cosa? :D

La Lunga ha detto...

io invece il 3D lo associo a bolt... in effetti un pò di fastidio lo da quella visione un pò strana ma più che altro ricordo che si vedeva benissimo tipo il nasino di bolt che era fatto ultra realisticamente e siccome avevo perso lucky proprio inquei giorni lì non o fatto che piangere. mai più cani in 3d!!!

Grissino ha detto...

si ma quello che vogliam sapere é se l'effetto 3D é realistico o meno.
:-P

ANNA ha detto...

UHm... ci volevo portare i bimbi, mia figlia mi sta togliendo l'udito... ma da quello che ho capito non è cosa! :( Caspita fanno film per bambini e poi non si possono guardare! Ma se non sbaglio l'autore è lo stesso di Nightmare before Christmas e di La sposa cadavere... quindi... c'era da aspettarsi qualcosa sul generis!
We we non si fa da candelabro, non c'era un vicino di poltrona da "attaccare"?? ehehehehehhe

katiu ha detto...

Non hanno fatto la pausa?? Ma ... da noi non c'è mai la pausa ormai, fanno sempre una tirata unica.

Federica ha detto...

@ grissino: sì il 3D era fatto bene, ma a me ha fatto venire la nausea!

@ katiu: davvero tutto filato? cavolo! io senza pausa muio!!!

Lady Cocca ha detto...

Il 3D è una figata pazzesca e a mio parere i 10 euro spesi li vale; ma dipende anche da che film vai a guardare..
"Viaggio al centro della terra" in 3D è stato uno spasso, con la mia metà che soffriva di vertigini tutte le volte che c'era un burrone! :D

lindöz ha detto...

doh, è persino in 3d? Io volevo andare a vederlo con mia sorella ma... se mi dici così... meglio evitare.

katiu ha detto...

Io in 3d ho visto "S. Valentino di sangue" .. cavoli che figata! Sembrava vero il piccone che tirava l'assassino :)

«°*°♥*SERENA*♥°*°» ha detto...

Hai fatto bene a recensirlo...già in partenza (solo a guardare la locandina) non mi ispirava tanto, ora che mi hai spiegato un pò com'è tanto meglio...ancora devo provare l'esperienza di un film in 3D...