28 maggio 2011

step

Lo stage prosegue fino a martedì, poi è probabile che ci sia "un poi" per alcuni di noi. Ma non abbiamo ancora capito bene in cosa consista questo poi.

Tutta questa incertezza non mi dà certo la carica e la motivazione per svegliarmi al mattino e non sapete quanto avrei voluto fosse finito già ieri, ma siccome nelle cose bisogna sempre trovare una cosa positiva mi sono sforzata e l'ho trovata.

Non hanno ancora riparato l'ascensore. Bene molto bene. Mentre sudo e annaspo su per le scale penso solo a lei: Pippa. Certo per avere un lato B come il suo due giorni ancora non mi bastano... avrei bisogno di più esercizio!... che dite, quando la responsabile del personale martedì farà quattro chiacchiere con me dirò questa come motivazione perché mi tengano?

5 commenti:

Lunga ha detto...

Se ti interessa il poi forse Pippa non la dovresti citare tra le motivazioni!

Gianna ha detto...

Un po' d'ironia non guasta...

Silvia ha detto...

Ehehehehe, secondo me sì, devi farlo presente: è una motivazione molto importante questa!!!!

;-)

Maruzza ha detto...

uhm bella motivazione!però forse pensano al lato lucroso della faccenda e ti fanno pagare un tot dicendo che usufruisci della palestra aziendale...ahahah

Pupottina ha detto...

eheheheh
dice bene Gianna
l'ironia o l'autoironia non bastano mai ... eheheh ... bisogna ridere anche nei guai o nelle situazioni difficili.... o peggio in quelle in cui l'attesa diventa snervante... e quante ce ne capitano di queste ....