13 febbraio 2012

30 giorni di libri: #2

Due giorni fa cos'avevo detto?
Questo meme dei 30 giorni di libri lo faccio a comode rate settimanali come Strawberry... e ora ho cambiato idea e ne faccio subito un'altra puntata, come ha fatto FrufruElisa. Ma ho un motivo eh, e non è la solita mancanza di coerenza: domani parte SanRemo, quindi parte per vie traverse pure la mia attività celebrale ed è meglio che mi porti avanti con il meme :)

8. Un libro che consiglieresti:
Come Elisa, anche io consiglio 1984. è un libro che apre gli occhi e le menti.

9. Un libro che ti ha fatto crescere:
Le rondini di Gerusalemme racconta della storia d'amore tra un palestinese e un'israeliana, una specie di Romeo e Giulietta. Mi ha fatto capire che non è nè facile nè giusto schierarsi da una parte o dall'altra senza indagare le ragioni altrui, nelle questioni politiche come in quelle personali.

10. Un libro del tuo autore preferito:
è necessario dirlo che se mi chiedessero con chi vorrei rimanere chiusa in ascensore, io non risponderei nessun figaccione ma bensì la Rowling per tempestrarla di domande senza che lei mi possa sfuggire?




 11. Un libro che prima amavi e poi odiavi:
Più che di un libro e di odio, parlerei di un'autrice che non ho più capito. Ho amato Un uomo di Oriana Fallaci alla follia, che in un'estate l'avrò riletto non so quante volte, affascinata dalla figura del Panagulis rivoluzionario e di quella dell'uomo distrutto dalle sevizie subite. E amavo lei, che sapeva raccontarlo e amarlo sempre, anche quando non riusciva a fargli arrivare il suo amore, anche quando si rendeva conto che quell'amore l'avrebbe distrutta. Poi son arrivati la Rabbia e l'orgoglio e tutti quei libri lì, e io non l'ho più riconosciuta. Mi ha deluso. E se da una parte vorrei leggere il suo ultimo libro, che guarda caso si intitola Un cappello pieno di ciliegie, sento di dover far passare ancora del tempo.

12. Un libro che non ti stancherai mai di rileggere:
Harry Potter e i doni della morte. è sempre sul mio comodino e a volte se non riesco a prendere sonno lo apro a caso e me ne rileggo un pezzetto... l'ho fatto anche il giorno prima della laurea per placare le mie ansie!!

13. Il libro che in questo momento hai sulla scrivania:
Nella borsetta ho L'educazione delle fanciulle della Littizzetto e Franca Valeri. Sul comodino ho messo ieri sera Il gusto proibito dello zenzero dopo aver letto al recensione entusiasta di Auryn.

14. Il libro che stai leggendo in questo periodo:
Oltre L'educazione delle fanciulle, che però leggo quasi esclusivamente sul treno o in macchina quando vado a prendere Arisa a scuola, sto leggendo lentamente Contigo escucho las estrellas che ho comprato quest'estate a Madrid.



7 commenti:

Frufru Elisa ha detto...

Di Oriana Fallaci ho letto solo "Lettera a un bambino mai nato" che mi era piaciuto tanto tanto.
"L'educazione delle fanciulle" mi incuriosisce!

Elio ha detto...

Federica, ho visto il tuo commento da me e ti ringrazio. Allora vado ad inserire sul post la canzone che tu ami. Torna domani. Un amichevole abbraccio.

Carlo De Petris ha detto...

"1984" è molto probabilmente il mio libro preferito in assoluto :)

UIFPW08 ha detto...

Le belle bandiere di Pasolini mi fa compagnia la sera un abbraccio Federica. Grazie della visita

Strawberry ha detto...

A-ah! sei andata avanti! Io invece mi sa che fermo tutto fino a giovedì perchè domani e mercoledì, come ho scritto sul blog, sono a bologna e non potrò scrivere nulla..ottime risposte...spero che il libro di Ford ti piaccia, io a dicembre l'ho divorato in 3 giorni! :-)

Trinity ha detto...

Bello questo meme... lo voglio fare anch'io :)

Suysan ha detto...

Mi hai fatto venire voglia di leggere tutti i libri di Harry Potter....