06 dicembre 2013

I miserabili #Fantine

Con il gruppo di lettura dei Miserabili mi sento come il Bianconiglio: sempre in ritardo!

Guai a voi se mi svelate qualcosa, che io non ho idea di come andrà a finire sto mattone!


Ecco le mie considerazioni sulla prima parte di questo tomone: Fantine.

Pensavo peggio, pensavo che sarebbe stata una lettura più impegnativa. Che mi sarei ritrovata ad annaspare come con Anna Karenina.
Ma, almeno per il momento, Hugo rispetto a Tolstoj è una passeggiata.

Ecco non è che il mio nuovo amichetto francese abbia il dono della sintesi. A lui piace tirarla per le lunghe. Victor Hugo non twitta, questo sicuro! 

La povera Fantine in questa prima parte ha tirato le cuoia, dopo averne viste di cotte e di crude. 
Ed ovviamente per coerenza Hugo, visto che già era vissuta male, ha pensato pure che fino al suo ultimo respiro doveva andarle male. Un po' sadico questo Victor!!
 
E poi c'è lui Jean Valjean, che nel giro di 200 pagine cambia radicalmente ed ora è di nuovo pronto a mutare di nuovo pelle. Jean Valjean cambia pelle ma non è lui la serpe del libro: che nervoso quell'idiota di Javert!!!


E ora via con Cosette, che son curiosa!


9 commenti:

Strawberry ha detto...

Vai Fede!
Javert è odiosissimo e non sai cos'altro combinerà!

Katiu R. ha detto...

Javert sta' sulle scatole a tutti mi sa :)

Charlie Brown ha detto...

dalle mie parti non ci sono i gruppi di lettura.
è un peccato perchè una volta mi piacerebbe partecipare a uno
Com'è?

Federica ha detto...

@charlie: è un gruppo di lettura on line organizzato da http://unafragolaalgiorno.blogspot.it/

per me è i gdl sono utili soprattutto per i libri che hanno bisogno di un pizzico di motivazione in più, magari perché sono un po' mattoni o perché un po' lenti

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Una bella esperienza.
Ti auguro un sereno week end.

Audrey Borderline ha detto...

io avevo iniziato a leggerlo in francese poi,per mancanza di tempo, ho dovuto abbandonare ufff mi stava piacendo ;)

Baol ha detto...

Non l'ho letto...magari un giorno...

nuvolette ha detto...

Javert è insopportabile davvero!!!
"Victor Hugo non twitta" è geniale!!! :-D

MagicamenteMe ha detto...

Rido troppo all'idea di Hugo su Twitter
^_^