12 settembre 2016

Roma, da togliere il fiato

Non è la prima volta che visito Roma e di Roma non mi stanco mai.
Forse la amo perché mi ricorda la prima volta che ci son stata in gita in terza media e quando vedo il Colosseo mi torna in mente lo stupore che avevo provato più che nel vedere il Colosseo in sé, nel vedere tutti quei motorini insieme, la metropolitana, le scritte sui muri, i Mc Donalds! Insomma se io vedo il Colosseo penso alla sensazione che ha avuto la piccola Federica ad andare in città e mi emoziono per tutto quel candore che non sapevo di avere.

roma-colosseo

Roma è oggettivamente bella bellissima, se no non ci sarei tornata 12 volte in tutti questi anni: è come un magnete e io ogni tanto ho proprio il bisogno di passeggiare tra palazzi bellissimi, chiese e teatri romani.
Roma mi stupisce, perché mentre sei alla ricerca di qualcos'altro ti capita di imbatterti in meraviglie.
centro-storico-roma

A me Roma toglie il fiato. Sempre e come la prima volta.  Mi innamora.

piazza-di-trevi

Però che c***o! Non si può stare nella meraviglia e nell'immondizia contemporaneamente.
Perché oggi al lavoro ai miei colleghi avrei voluto raccontare che avevo visto cose bellissime e invece la cosa che più mi è rimasta impressa di questo viaggio sono i topi di Castel Sant'Angelo, che appena è venuto buio hanno iniziato indisturbati a fare festaccia.
Io tanti topi così neanche nella periferia argentina dove vivevo li avevo visti... e vi assicuro che lì il fiato per urlare mi è tornare tutto di colpo!


un grazie speciale a Marianna di Ali di nuvole e Francesca di chicks and trips per aver reso speciale queste giornate romane!

9 commenti:

Valentina M. ha detto...

Topiiii :O allora è proprio vero che Roma sta diventando una discarica a cielo aperto. Un luogo meraviglioso trattato così :/

UIFPW08 ha detto...

Roma è sempre Roma ma le tue foto la fanno piu bella.
Il mio abbraccio Federica.
MAurizio

Claudia ha detto...

Io a Roma ci sono stata solo due volte, la prima nel 2001 (e mi ricordo bene un succo di frutta pagago 8.000 lire) e la seconda nel 2015 (e mi ricordo bene il sudiciume). Sono stata contenta di tornare a Roma dopo tanto tempo, in effetti i miei ricordi erano alquanto slavati, però ecco... vedere tutta quella spazzatura che imbrattava via dei Fori Imperiali mi aveva messo tanta tristezza... Topi, però, non ne avevo visti!
CLaudia

Pietro Sabatelli ha detto...

Se devo dire la verità a Roma ci sono stato solo una volta da piccolo ma era ed è comunque bellissima, la città e la sua storia ;)

Novella Semplici ha detto...

Città bellissima ma da fiorentina le preferisco Firenze, che è più "compatta". Sono provinciale. Le grandi città mi spaventano. Peccato per la situazione, so da amici romani che non è per niente facile.

Elio ha detto...

Sono vissuto a Roma un anno e mezzo ma avevo solo 8 anni e vi ho fatto la terza elementare. Ci sono tornato altre tre volte e l'ultima la fontana di Trevi era in restauro. Mia moglie ed io ci ripromettiamo di tornarci perché da Montpellier c'è un collegamento aereo diretto. Spero che nel frattempo la puliscano un po' e la derattizzino. Sindaco, se ci sei, batti un colpo.
Naturalmente il viaggio lo faremo dopo che sarò guarito della spalla e quindi sarà per il prossimo anno se tutto va bene. Un amichevole abbraccio.

Sara ha detto...

Concordo, e'una citta'che non stanca mai!

Federica R ha detto...

Io di Roma sono sempre totalmente innamorata! Anche io ero là in quei giorni e devo dire che ho sentito molti lamentarsi della presenza dei topi, io non ne ho visto però ho visto lo schifo di Termini e non è anche quello un bel ricordo!

Serena Sabatini ha detto...

Roma è una città meravigliosa, la conosco come le mie tasche...avendoci abitato non così distante prima di sposarmi, la vivevo ogni volta che ne avevo l'occasione...
P.S. ho acceso il pc per delle scansioni e mi sono imbattuta nei segnalibri BLOG...che nostalgia...così ho fatto un salto a salutarti!!