09 settembre 2008

Cose da donne e gelati

Sarò sincera: io non sono una cliente Lines, preferisco la Nuvenia. Da già che metto in piazza i fatti miei, faccio che vuotar il sacco va!!

Della storia dei Lines con la perla (e perla non è una parola usata a caso) di saggezza ne aveva già parlato Irene. E io non son riuscita a resistere alla curiosità e me ne son andata a comprarmene una confezione!
A parte alcune informazioni che potrebbero essere utili solo a una tredicenne che non legge Cioè, e io modestamente credo di averne ancora qualcuno inscatolato nel ripostiglio... a saperlo che la Lines aveva sta bella pensata facevo che buttarli! ... ci sono anche delle cose che non sapevo: il fato ha voluto che leggessi che i latticini non fanno bene durante il ciclo... oh merda! io avevo giusto finito di mangiare e il 50% della mia cena era stato pane e parmigiano e dopocena mi ero fatta ancora un bel tazzone di latte&colacao. Per la cronaca, sono viva vegeta e al 100% della forma.
Non voglio bocciare in toto l'iniziativa Lines, ma signori anzi signore mie, ne sentivamo davvero il bisogno di tutte queste popò di informazioni? Secondo il mio modesto parere no: o almeno non hanno conquistato una cliente nuova e io tornerò ai miei Nuvenia.
La butto lì: ma perchè invece di sganasciarci i maroni con questa pseudoinformazione non ci fate far quattro risate? Potreste fare qualcosa a tema, magari meglio di quelle cretine che mettevano l'assorbente sul treno per eliminare gli odori ve ne prego, ma almeno un sorriso provate a strapparcelo quando siam sedute sul cesso... e se non vi viene in mente proprio nulla potete sempre scopiazzare le barzellette del Cucciolone, che son sempre quelle dacchè me ne ricordo, però almeno avremmo qualcosa di divertente da leggere!

7 commenti:

Trinity ha detto...

Le cretine del treno le avevo rimosse dalla memoria ;)

Clelia ha detto...

Divertentissomo questo post. Approvo la tua iniziativa per pubblicità meno rompi e più divertenti. Gia il ciclo è uno strazio se le pubblicità diventano troppo informative e pallose è una tragedia ;)

Clelia

Anonimo ha detto...

mamma mia che schifo di intervento dai!!! tutti i tuoi lettori maschi sarano concordi nel dire che qst discorso disgusta i noi poveri uomini che leggiamo qst blog!! dai!!

Federica ha detto...

@ grillo: devi rearti un account se no ti dimentichi sempre di firmare!!!... e poi tu non dovresti essere a studiare?!

La Lunga ha detto...

guarda sottoscrivo tutto. cmq ci si potrebbe fare la collezione e scambiarseli come le figurine

Silvia ha detto...

Io sono una "cliente Lines" e ti devo dire che... immancabilmente ad ogni uso l'occhio mi cade sulle pillole di saggezza in oggetto, è proprio una cosa automatica! Ma guarda che comunque, a mio avviso, già di per sé quelle cose scritte lì sopra sono per ridere: troppo spesso rasentano le credenze medievali più barbare e grette in merito al tipico disturbo mensile femminile... cose che nel 2000 dovrebbero essere belle e sepolte nel dimenticatoio...

Magari si puù scrivere una mail alla Lines e suggerire l'idea di cambiare ispirazione per i loro aforismi, hai ragione!!!

;-)))

Giulia S. ha detto...

cucciolone gnam gnam!:D