02 febbraio 2011

Qualunquemente

Quando uno va al cinema pieno di aspettative rischia di rimanere deluso.

Da tutta la pubblicità che hanno fatto a Qualunquemente credevo fosse mille mille volte meglio, che facesse scompisciare dal ridere.

Le cose che fanno più ridere sono tutte nel trailer, quindi non fanno ridere davvero perchè già le si conosce quelle battute.

Mi piacerebbe dire che Cetto è esageratamente volgarmente, esageratamente poco credibilmente invece è esageramente realmente vero. Solo che oggi quelli come Cetto non stanno solo a fare i sindaci: stanno in parlamento. E stanno in mezzo a noi perchè sono quello che tanti vorrebbero essere: pieni di soldi a palate, pieni di femmine, circondati da amici adoranti. E non importa da dove arrivano i soldi, se le donne lo frequentano solo per i soldi e in realtà si schifano di lui, se gli amici vogliono i suoi soldi e se possono gliela fanno sotto il naso, se si è ignoranti da far pena.

Non è che sia un brutto film, solo non è bellissimo.
Ieri sera io&Elena, che ormai facciamo coppia al cinema al lunedì sera, abbiamo trovato un ragazzo che conosciamo e lui ha visto pure Checco Zalone e dice che è decisamente meglio quello.
Se lo danno ancora anche settimana prossima magari vado a vederlo... voi che dite?

Le donne non devono entrare in politica, è la politica che deve entrare nelle donne.[Cetto La Qualunque] 

12 commenti:

Carlo De Petris ha detto...

Mi spiace per l'infelice visione.

Rifatti col video che ho appena pubblicato XD

ambra ha detto...

ho visto il trailer e m'è venuta la tristezza... :'(
dai, prova con checco!

Kylie ha detto...

Il tuo è un punto di vista che tengo bene in considerazione.

Bacio

Lunga ha detto...

Forse non ti ha fatto ridere proprio perché era come guardare il tg! ;-)

Princesse ha detto...

A me questo film non ha ispirato molto neanche dal trailer... mi ha messo solo una tristezza immensa. Però è vero... stavolta la realtà ha superato la finzione! purtroppo per noi...

katiu ha detto...

Sinceramente questo film non mi ispira molto, sebbene abbia visto solo mezzo trailer.
In compenso, dopo aver visto il primo di Checco Zalone, non vedo l'ora di vedere anche il secondo: avevo riso troppo tanto!!!!

Strawberry ha detto...

Ero curiosissima di vederlo...la tua rece un pò mi ha smontato...cmq i miei amici mi ci porteranno lo stesso, me lo sento, quindi poi magari ti farò sapere come è andata..:-)

Ah...Checco lo devi vedere assolutamente!! ^^

Laura ha detto...

Ciao fede...beh in effetti qualunquemente lo troviamo al tg...ha ragione Lunga...io sono ancora ancorata a Benvenuti al Sud...bah!? mi è piaciuto...però di Checco me ne han parlato bene...invece se vuoi noleggiare qualcosa di sction e ridere un pochino...Innocenti Bugie con Tom Cruise...

☆..•*SERENA*•..☆ ha detto...

Beh anche io ho sentito parlare molto bene del film di Zalone...

Simo ha detto...

E dire che è nel programma della Berlinale...lo dico io, che sti tedeschi non se ne intendono.... :)

mina ha detto...

Io quello di Checco Zalone l ho visto, e ti devo dire che parte un pò lento ma poi si ride parecchio, quello di Antonio Albanese lo volevo andare a vedere ma poi tra l' influenza e altri impegni non ci sono più andata!! Uff

maria chiara ha detto...

Qualuunquemente è la realtà italiana.
invece Checco mi ha un po' deluso. il fatto poi che abbia incassato più de La vita è bella, mmmm, mi fa un po' strano...