22 gennaio 2012

Benvenuti al Nord

Il più grande problema di Benvenuti al Nord è anche la sua grande fortuna: essere il seguito di Benvenuti al sud!
Se non fosse il seguito di un film che ha fatto spanciare dalle risate non solo la sottoscritta non credo che oggi pomeriggio la sala del cinema sarebbe stata piena; allo stesso tempo se non avessi rischiato di cascare dalla poltroncina a forza di ridere un annetto fa oggi avrei trovato il film molto divertente.

Invece il paragone tra i due non regge proprio. In particolare il primo tempo è decisamente sottotono mentre nel secondo si recupera il brio. La più brava di tutte è la vecchia-Finocchiaro, che mi ha fatto morir dal ridere!

Beh poi a fine film, al posto dei soliti titoli di coda, c'è Emma. Che a voler essere sinceri nell'economia del film non ci azzecca nulla. Ma a me quando la vedo emoziona sempre, tanto che stavo per commuovermi nel sentirla cantare Volare.

15 commenti:

cri ha detto...

confermi le recensioni che ho letto in giro...
Buona settimana.

Kylie ha detto...

Stavamo quasi per andarci sabato sera... per fortuna che non eravamo convinte.

Un abbraccio

Lunga ha detto...

Io lo devo vedere ma immaginavo non fosse all'altezza del primo!

Isabel ha detto...

devo ancora vedere benvenuti al sud :P

Auryn ha detto...

Benvenuti al Sud è stato carino ma non così tanto da indurmi a vedere il sequel.. e a questo punto direi meno male! :-)

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Devo ancora guardarlo, ma spesso i sequel non sono mai all'altezza del primo.

katiu ha detto...

Il primo mi aveva scompisciare dal ridere .. ma a sto punto confermi tutte le recensioni che ho letto in giro: lo aspetterò in tv!

Laura ha detto...

il primo è sempre il primo...ma questo secondo non l'ho trovato male...se ci pensi bene è il primo ribaltato al Nord. E come la Finocchiaro non ce n'è.

Carolina Venturini ha detto...

Non sono andata a vedere nessuno dei due perché mi sono sembrati poco... "sostanziosi" in fatto di trama ed idee.. tolti i classici pregiudizi, intendo.

Marco ha detto...

Io ho visto Giù al nord e l'ho letteralmente adorato. Non ho visto Benvenuti al sud perché credevo ne fosse la brutta copia; poi chi l'ha visto mi ha garantito che non è così, ma ugualmente poi non l'ho più recuperato. Ho visto invece Benvenuti al nord, e per quanto mi abbia strappato qualche risata, l'ho trovato decisamente un'italianata, esagerato e scontato.

pyperita ha detto...

Non credo che lo vedrò, non mi era piacuito molto neppure Benvenuti al Sud.

Kelvin ha detto...

Ciao! Grazie per essere passata 'dalle mie parti'... grazie alla tua visita ho scoperto il tuo blog che è molto, molto carino! Mi sono registrato tra gli utenti fissi, da stasera ti terrò d'occhio!!

Strawberry ha detto...

io volevo andarlo a vedere ieri sera ma il cinema era pieno e siamo arrivati troppo tardi ed era tutto esaurito...cmq un classico...il secondo film non riesce mai a raggiungere il primo, soprattutto se questo è andato benissimo...naturalmente il paragone e il confronto sono d'obbligo e un pò influenzano il giudizio finale, ma se il film non è all'altezza è un dato di fatto e basta...

Laura CheBirba ha detto...

Io l'ho visto domenica e mi è piaciuto tanto nonostante credo sia assai meno avvincente e divertente del primo...e chissà come sarà il terzo!
ho origini milanesi e tanti amici a Milano, non potevo non vederlo questo!
e che carine entrambe le interpretazioni di Emma!
ciao ciao, Laura

Serena ha detto...

Devo ancora vederlo, ed anche una mia collega che l'ha visto ha detto che non è bello come il primo...io una spiegazione ce l'avrei...il sud è proprio diverso dal nord!! Uahahahahah!!!