24 settembre 2012

Il sapore dei miei viaggi

Monica di Viaggi e Baci si è inventata proprio un bel tema per questo mese: un viaggio nel mondo tramite le prelibatezze mangiate qua e là.
Di per sé il tema mi è decisamente congeniale: io ricordo i luoghi in cui son stata fin da quando ero piccola per quello che ho mangiato, forse perché nel mangiare ho sempre avuto gusti "difficili" e quindi mangiare cosa voglio e cosa volevo non mi è sempre stato così facile. A volte i miei viaggi hanno avuto il gusto di una cosa tipica, mentre altre di qualcosa che mi è rimasto impresso. Per esempio a me Roma sa di patatine del McDonald's perché la prima volta che ci son stata in gita in terza media son andata per la prima volta in vita mia in un McDonald's ed ero estasiata della grandezza di quello di Piazza di Spagna, al punto che quando un paio di anni dopo son tornata con i miei genitori li ho convinti ad andare a mangiare lì!
Il problema si pone però perché io ho l'abitudine di sbaffarmi cos'ho davanti, non di fotografarlo. Ho dovuto fare un lavoro certosino per trovare delle foto con del cibo significativo e senza che vi fosse ritratto anche chi lo stava mangiando. Siccome la qualità di foto non è un granché vi "allieterò" con qualche canzoncina a tema!

...Allacciate le cinture di sicurezza, legatevi il bavagliolo intorno al collo e si parte!!!

L'erba mate è una cosa che non può mancare nelle case degli argentini : te lo offrono ovunque, un po' come per noi il caffè. Questa foto l'ho scattata al centro dove venivano distribuite le borse con gli aiuti alimentari, ma al supermercato se ne trovavano di mille varietà e marche diverse.
Mi son portata a casa il mate, la bombilla (la cannuccia) e kg di yerba convinta di  non poterne più fare a meno: ne ho ancora delle scorte per i prossimi decenni (preferisco non sapere se scade!)... ma ogni tanto mi piace tomarme un mate, anche se qui ha tutto un altro sapore!


COLACAO (Spagna):
Uno dei primi giorni del cammino di Santiago ci eravamo fermati nel bar di un paesino per fare colazione ordinando un latte con il cacao e la barista non ci serviva mai: abbiamo poi capito dopo che aveva finito il cioccolato ed era andata a comprarlo nell'alimentari vicino. Da quel momento tra me e il Colacao è iniziata una lunga storia d'amore e quando qualcuno che conosco va in Spagna me ne faccio portare un barattolo, solo che ormai ne ho delle scorte che potrei darmi all'import-export! 


PATATE ALLA LERCH (Civitanova Marche):
Le patate alla Lerch son delle semplicissime patate fritte con il rosmarino ma non ricordo di averne mai mangiate di più buone di quelle che la mia amica Lerch aveva preparato in campeggio nelle Marche: sarà che avevamo una fame pazzesca, l'aria del mare, l'avventura per trovare un rametto di rosmarino nel campeggio e quella di far stare in equilibrio la padella sulla traballante bomboletta del gas... Da 5 anni ormai a casa mia le patate fritte si chiamano così!

18 commenti:

Isabel ha detto...

mmm gnam :P

Viaggi e Baci ha detto...

Fede, sei una grande!!!!
Sono giornate difficili per me e questo tuo post mi ha fatto ridere di gusto per la prima volta da giovedì scorso ... Quindi, grazie non solo per aver partecipato ma anche per quello che senza saperlo mi hai regalato!!!
Monica

PS: sai che il mio primo viaggio in Francia a 9 anni ha il sapore di zuppa di cipolle e per me Londra - 11 anni - è sinonimo di McChicken?!?!?

UIFPW08 ha detto...

Ogni post una meraviglia.. complimenti Federica.
Un abbraccio
Maurizio

Chiara ha detto...

Io sono piena di mate a casa! Ne ho uno anche qui nella mia casetta universitaria... I miei parenti argentini ne portano uno ogni volta che vengono in Italia.

Complimenti per questo post, fa viaggiare con la mente anche a me che lo leggo soltanto!

Soffio ha detto...

un vero giro del mondo

Strawberry ha detto...

Ho l'acquolina in bocca...:-)
Adorabile colacao, in erasmus non poteva mancare mai..

Kylie ha detto...

Io più che altro compro e porto a casa.Vino, olio, dolci...

Un abbraccio

pyperita ha detto...

Molto carina l'idea di raccontare i viaggi anche attraverso il cibo.

Silvia ha detto...

Quanti bei viaggi che hai fatto!Anche io adoro le patate fritte fatte in casa, con il rosmarino e l'aglio (da bambina mi ricordo che mi capitava sempre l'aglio nel piatto!).

Adriana Riccomagno ha detto...

Non li avevo mai sentiti nominare questi prodotti! Quanti cibi curiosi ci sono nel mondo!

la Cri ha detto...

Penso che mangiare qualcosa di tipico del luogo in cui ci si trova, sia una delle esperienze più belle del viaggio..

Comunque, il mio viaggio in Irlanda durante il liceo, sapeva di garlic bread.. :D

la vita secondo Vale ha detto...

bello...bellissimo...ogni luogo ha un cibo e così assapori davvero il momento ;)))))))))))) bello davvero questo post.

Maruzza ha detto...

fantastica la storia delle patatatine!io associo alla spagna quel profumo meraviglioso di paella...

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

Ehh Sono una italo Argentina che non vive senza il mate....

✫¸.•°*”˜˜”*°•✫
..✫¸.•°*”˜˜”*°•.✫
☻/ღ˚ •。* ♥ ˚ ˚✰˚ ˛★* 。 ღ˛° 。* °♥ ˚ • ★ .ღ
/▌*˛˚ ░B░U░O░N░A░ - ░S░E░R░A░T░A░ ˚ ✰

________(¯`v´¯)
_______(¯`(O)´¯)___(¯`v´¯)
________(_.^._)___(¯`(O)´¯)
__________________(_.^._)_
___________(¯`v´¯)__ (¯`v´¯)
__________(¯`(O)´¯)_(¯`(O)´¯)
██║░▄█▀▄║██║█║██▀║
██║░██║█║██║█║██▀║
███║▀██▀║▀██▀║███║
____(¯`v´¯)_ (_.^._)___(_.^._)
___(¯`(O)´¯)______(¯`v´¯) `v´¯)
____(_.^._)______(¯`(O)´¯) O)´¯)
______█║█║▄█▀▄║██║█║____(¯`v´¯)
______▀█▀║██║█║██║█║___(¯`(O)´¯)
_______.█║░▀██▀║████║____(_.^._)
__________________(_.^._)
______██████_____██████
____███_____██__██_____███
___███________███________███
__███______________________███
__███______________________███
___███____________________███
_____███________________███
________███__________███
___________██_______██
______________██__██
________________██

Elio ha detto...

Ottimo post e belle le due animazioni. Se hai troppe riserve fai qualche pacchetto e mandale a noi poveri mortali che non conosciamo quest prodotti (lol). Ciao Federica e buona domenica.

Palmy ha detto...

Bellissimo che Roma ti sa di patatine di Mc Donald!!! Bel post, tra l'esotico e l'italiano, anche io ho mischiato un po' di sapori e di viaggi!

Tiziana Bergantin ha detto...

Anch'io mi ricordo di fotografare solo quando il piatto è vuoto!!:(
Complimenti per questa carrellata di cibi per me, curiosi. Ciao

Serena ha detto...

Bello il Mc a piazza di Spagna, tappa fissa ogni anno che visitavo la città!!