16 agosto 2014

il (mio) pranzo di ferrragosto

Qui Ferragosto non esiste. E' festivo il 17 agosto, che è San Martin -padre della Patria e motivo per cui si festeggia (di nuovo) la festa del papà. Questo è un festivo che si recupera, nel senso che quest'anno cade di domenica e quindi si sta a casa il lunedì.

Dopo avervi deliziato la vista con il mio pranzo di Pasquetta, voglio farvi vedere con che cosa mi son deliziata il palato con il pranzo di Ferragosto. 

Prima che me lo chiediate, ecco cos'è: spaghetti spezzettati e molto scotti, con lenticchie e carne tritata messa in mezzo a caso.

Il mio pranzo di ferragosto 2014 è stata una cucchiaiata di questa delizia e un'arancia...

12 commenti:

Aliza ha detto...

grazie di essere passata da me, ciao

ApeRegina ha detto...

Ah pero', sembra gustoso :-)

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Non conoscevo queste tradizioni argentine.
Saluti a presto.

Soffio ha detto...

davvero invitante

Sara ha detto...

occhio a non dimagrire troppo!

Strawberry ha detto...

Ma in argentina non mangiavano carne a la parrilla come se non ci fosse un domani? :-)

Federica ha detto...

@strawberry: tranne al centro dove lavoro io :)

Silvia ha detto...

Molto appetitosa...

Dany M ha detto...

mmm. buono!!

valentina corino ha detto...

Io ricordo come un trauma il Natale in Argentina, niente vigilia e niente Santo Stefano. Poi il 25 tutti che andavano al mare e noi come in Italia a ferragosto e loro: cosé' ferragosto?

Kylie ha detto...

Un piatto che preferirei non dover mangiare. Recuperi la festa che cade di domenica? Troppo forti.

Bacio

Maruzza ha detto...

tutta salute sicuramente!Pure io pensavo che mangessero tantissima carne lì!