05 ottobre 2010

Scarpe&sole

Ho calcolato l'ultimo paio di scarpe estive che mi sono comprata -escluse le crocs gialle adoratissime-  sono state un paio di infradito della inblu per il battesimo dei gemelli. I gemelli hanno iniziato scuola. Quindi le infradito sono appena più giovani di loro: agosto 2005, o forse luglio.

Come si può spiegare che dopo 5 anni in tre mesi mi son comprata bene tre paia di sandali?

Quelli bianchi sono i miei preferiti, stringon assai le dita e fan venire la bolla sul ditone destro.

Quelli neri son decisamente più comodi, ma fan venire la bolla sul ditone sinistro.

Quelli rossi li volevo da un bel po' ma poi non mi deicidevo mai: quando a settembre li ho visti a dieci euro e ne erano rimaste solo due paia, di cui uno era proprio il mio numero li ho presi al volo.

Ieri pioveva, pioveva un sacco. Avevo deciso di metterli via, che ormai i sandali aperti non li avrei più messi.
Oggi è tornato il sole e di metterli via non ho più avuto voglia... sì sì lo so che non li metterò di sicuro a fare il giro dei dimiteri uff!! Li metto via domani eh?

4 commenti:

AurynKK ha detto...

il cambio degli armadi ormai sembra inevitabile (anche se non voglio!)...

Suysan ha detto...

Io resisto un'altro pò...non ho voglia di darla vinta all'inverno!!

katiu ha detto...

Io i sandali li ho già accantonati.
Resistono ancora le ballerine e le scarpette leggere.. ma comincio ad avere qualche timore ad indossarle senza calze ;)

Pupottina ha detto...

succede! significa che molte di quelle che avevi andavano sostituite...
non c'è da allarmarsi... le scarpe poi dopo un po' non sono più comode... l'importante è che lo siano all'inizio ...
buon mercoledì di pioggia (da me)
^___________^