31 agosto 2011

JMJ giorno 3: Tarragona

Cose da ricordare:
- lo spettacolo nel bellissimo anfiteatro romano sul mare
-il concerto dei Sal 150 e i ragazzi che ballavano in piazza... io ovviamente no che sono un manico di scopa!

- la sorpresa di scoprire una cittadina così carina e a misura d'uomo come Tarragona, con la sua cattedrale, i suoi parchi, palazzi strani e una bella piazza del municipio.
Particolare della cattedrale

strana gara del Balcone con decorazione più originale: terzo posto

Murales
- La Messa più strana, lunga, colorata, cantata e ricca di segni a cui io abbia mai preso parte.
- Lo stupore di fronte ad uno spettacolo che si preannunciava soporifero "la storia cristiana di Tarragona" ed invece è stato originalissimo... con tanto di torre umana, che è talmente una tradizione della città che ci hanno fatto pure un monumento nella Rambla!


Cose da portare a casa:
Alegrìa de estar aquì
Alegrìa, estas junto a mì
Alegrìa al saber
que eres Tù
oh Jesùs
Mi salvador!!

9 commenti:

Isabel ha detto...

Rinnovo il mio favore per Tarragona :)

Dual ha detto...

un sorriso per te :)
Gio'
http://remenberphoto.blogspot.com/

Maruzza ha detto...

Tarragona...un'altra buona scusa per riandare in Spagna :D

cooksappe ha detto...

bello! :)

Carlo De Petris ha detto...

Non sapevo nulla di Tarragona, mi informerò per il futuro :)

Federica ha detto...

@cdp: neanche io sapevo della sua esistenza: è stata davvero una piacevole sorpresa... e dista solo un centinaio di km da barcellona...

katiu ha detto...

Quando vedevo le scene di festa di quei giorni al Tg ti immaginavo lì in mezzo ^__^

OneWord ha detto...

Ho aperto un nuovo blog di cinema dove ognuno può collaborare scrivendo "recensioni", passa se ti va: http://onewordaboutcinema.blogspot.com/

A presto!

Pupottina ha detto...

^___________^

che bella questa cittadina! molto variopinta ... non ci sono mai stata.