14 maggio 2014

Jane Eyre

Jane Eyre... che sfiga, gente!

[se non avete lettoil romanzo di Charlotte Bronte non leggete quanto scritto fino alla foto]

Jane Eyre vive con una zia che, come i Thénardier, per sensibilità supera persino zia Petunia di Harry Potter.

Jane Eyre va in un collegio tremendo e trova un'amica: l'amica si ammala e lei dorme nel letto con la morta.

Jane Eyre trova l'amore, ma il tizio non è già sposato con una pazza psicopatica e per di più piromane?
E lei quando lo scopre? sull'altare poveretta!

Scappa e quasi muore di fame!

Finalmente ha un colpo di fortuna e trova delle persone care e addirittura riceve un'eredità super, ma il cugino si mette in testa che vuole sposarla per portarsela a fare la missionaria in India.

Trova il coraggio di tornare dall'ex quasi marito e lo trova finalmente vedovo (colpo di culo) ma ovviamente qualcosa deve andare storto: lo trova con un occhio di vetro e senza una mano.


Come vi avevo già detto, Jane Eyre non è stata una lettura semplice, e alle volte ho avuto bisogno di fare ricorso a tutte le mie forze per andare avanti: una domenica pomeriggio l'ho passata con Jane, mangiandomi un uovo sbattuto per merenda!!!

Senza dubbio è un ottimo esempio di una donna che non solo non si fa abbattere dalle avversità, ma le affronta a testa alta e non ha paura di percorrere la via più difficile per ottenere quello che vuole.
Stiamo parlando di un romanzo pubblicato a metà del XIX secolo, quindi vi renderete conto del carattere rivoluzionario di questo romanzo.

Nonostante tutto questo non mi ha entusiasmato e il mio giudizio è semplicemente ***/5.

12 commenti:

Amarillys ha detto...

noooooo!io l'ho letto al liceo in un solo giorno!completamente rapita dalla scrittore della Bronte e dalla storia d'amore (avevo anche 16 anni, magari se lo rileggo adesso che di anni ne ha 30 la penserei come te). però ti consiglio di vedere il film (quello di zeffirelli), merita davvero!

Eli Gì ha detto...

Ecco, voglio leggerla al più presto la storia di Jane Eyre, che comunque già conosco per il film, il fumetto...e sì, poveraccia, c'ha una sfiga che la perseguita!

Charlie Brown ha detto...

cavolo, sembra quasi più sfigata di me
meglio evitarlo sto libro ;-)

MikiMoz ha detto...

La odio con tutto il cuore.
Ho fatto un esame incentrato solo su di lei e tutti i suoi epigoni, prequel, sequel... cinematografici, narrativi, televisivi... la ODIO.

Moz-

UIFPW08 ha detto...

Meno di mediocre
Un abbraccio fede
maurizio

Audrey Borderline ha detto...

secondo me è davvero un bel libro. Mi è piaciuto tanto e l'ho letto facilmente ;)

MagicamenteMe ha detto...

noooooooooo ma come???
Io l'ho scoperto grazie a mia sorella e ogni tanto lo rileggo.
Quando torni consiglio la visione del film con Michaeil Fassbender ;)

Katiu R. ha detto...

ahahah come racconti te le trame nessun'altra!!

Carmine Volpe ha detto...

una bella lezione john eyre, insegna a tirare fuori il carattere

Kylie ha detto...

Un romanzo che a me è piaciuto molto.

Bacio

Silvia ha detto...

Tra l'altro, l'attrice che interpreta zia Petunia ha interpretato la zia di Jane Eyre nella versione di Zeffirelli del 1996....

;-)

nuvolette ha detto...

ma no, dai!!! Io l'ho adorato!!!