01 novembre 2015

Halloween

Se c'è una festa che odio profondamente è Halloween.
C'è gente che passa settimane ad organizzare feste curate nei minimi dettagli paurosi e poi c'è chi come me si affida a dei veri professionisti del terrore: le aziende di trasporto!
Fonte: Sam Javanhour
Ditemi cosa c'è di più spaventoso di rimanere ferma su un treno con una voce metallica che annuncia "a causa di un problema tecnico sulla linea il treno avrà un ritardo imprecisato?".
E voi vi guardate intorno e vedete solo un gruppetto di ragazzini truccati da zombie che già puzzano di alcool e tirando fuori una bottiglia di vodka dicono "sta a vedere che la festa la facciamo qui!".

La festa è durata 20 minuti in cui mia cara GTT avresti potuto giocarti alcuni trucchi con cui ci spaventi ancora di più durante tutto l'anno (spegnere i riscaldamenti, accenderli a palla, spegnere le luci oppure fermare il treno in mezzo alla campagna senza punti di riferimento)...

La mia serata poi è proseguita a casa di amici con una vera festa del terrore, di quello che ti fa perdere un battito del cuore e rovina amicizie ventennali... quest'anno non mi son certo fatta mancare il vero brivido!!


6 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Festa e alcool non vanno molto d'accordo..e poi perche macabra un festa?
Buon inizio di settimana Federica
Un abbracciio
Maurizio

MikiMoz ha detto...

Ahaha, il travestimento da carta +4 è davvero spaventoso, visti i ricordi che evoca XD

Moz-

G ha detto...

Il +4...aaaah, ha segnato la fine di amicizie secolari!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

I trasporti sono un vero incubo!
Serena giornata.

Luna Pizzafichiezighini ha detto...

Uh mamma mia, i trasporti: terrore allo stato puro!!
Che si rinnova ogni giorno poi!
Baci fede

MagicamenteMe ha detto...

Il trasporto pubblico fa più paura dell'Alba dei morti viventi e L'esorcista messi insieme.
Anche io non sopporto aulin ;)