18 ottobre 2008

Bagnacàuda

Stasera c'è la cena di Costruire comunità. Praticamente da tre anni si fa una maxicena in cui si presentano tutte le attività della parrocchia e di volontariato ad essa collegata e si inaugura così tutti insieme il nuovo anno pastorale.
il menù ormai è un classico ed è la bagnacàuda, che è una roba tipica piemontese. io sinceramente non l'ho mai mangiata: prima perché non mi ispirava e ora non la mangio perché ha le acciughe.
Però ha un sacco di estimatori, quindi ne deduco che dev'essere buona.. io vi lascio la ricetta se volete provarla...
1) Sbucciare una manciata di spicchi d'aglio e toglierne l'anima; fare scaldare l'aglio nel latte e toglierlo subito prima che cominci l'ebollizione. Questa operazione rende il sapore dell'aglio meno forte e può essere omessa.

2)
Tritare con la mezzaluna gli spicchi d'aglio insieme a una manciata di acciughe sotto olio (soluzione migliore) o sotto sale (in questo caso, premurarsi di levare bene il sale), fino a ottenere un composto omogeneo.

3) Mettere il composto in un pentolino con abbondante olio extravergine
di oliva.

4) Fare cuocere a fuoco molto lento (temperature eccessive causerebbero un rapido deterioramento degli ingredienti) e, quando l'aglio e le acciughe tendono a formare un amalgama liquido, versare il contenuto del pentolino nell'apposito contenitore di terracotta detto fojot
, sotto il quale verrà posto posto un fornellino per mantenere calda la salsa.

5) La salsa si consuma intingendovi semplicemente verdure crude tagliate a fettine, o lasciandovele immerse per un tempo che varia secondo i gusti. La scelta è piuttosto ampia, ma vi sono alcuni vegetali tradizionalmente famosi e consigliabili, quali (per ordine di importanza) il cardo gobbo (da inumidire con succo di limone, per evitare che si annerisca subito), il topinambur, i peperoni, i ravanelli, il cavolo verza, la rapa.
6) Se si vuole mitigare un po' il gusto d'aglio si può aggiungere la panna.

una cosa divertente che mi è successa l'altr'anno mentre servivo e avevo il tavolo dove c'erano anche i ciucaloni del bar dei ciucaloni per l'appunto (anche se la parola giusta credo sia alcolizzati perché quella è gente che alle 9 del mattino quando prendo il pullman già li trovi sversi...). Uno mi fa: "Scusa non è che avreste dei chiodi di garofano?", io casco dal pero e vado a chiedere in cucina se ci sono e riferisco chi me li ha chiesti... Sti pazzi si erano puliti con il pane la bagnacauda dal vasetto e approfittando della fiammella volevano prepararsi un po' di vin brulè!! che gente strana c'è al mondo!

10 commenti:

Grissino ha detto...

A me la bagnacauda piace se si usano le (poche) verdure che mi piacciono. Delle acciughe vado pazzo! :-P

AndreA ha detto...

Spero che la cena sia andata bene!!
:-)

Un abbraccio, buona domenica!! :-)

3my78 ha detto...

E come è andata la serata?

Silvia ha detto...

Non l'avevo mai sentita nominare! Però le acciughe non piacciono nemmeno a me...

PS: sono una fiera adepta delle mie crocs gialle e rosa!!!!

;-)

Federica ha detto...

la cena è andata bene... di gentge ce n'era e mi son divertita un sacco!

Federica ha detto...

la cena è andata bene... di gentge ce n'era e mi son divertita un sacco!

Federica ha detto...

la cena è andata bene... di gentge ce n'era e mi son divertita un sacco!

Katiu ha detto...

Naaaaaaaa la bagna caoda cotta col latte?!?!?!?! E consigli l'aggiunta di panna?!?!?!? Ma così non è bagna caoda!!!!!!
La vera bagna caoda DEVE sapere di aglio e acciughe, altrimenti non vale!!!!

Te lo dice una che ne mangerebbe a quintali, e per fortuna il mio moroso la fa veramente buona!!!

Federica ha detto...

@ katiu: io non lo so perchè non l'ho mai assaggiata ma il pentolone di quella con la panna è quasi finito mentre dell'altra ne è rimasta tanta... son pochi che preferiscono quella originale dalle mie statistiche!

Federica ha detto...

@ katiu: io non lo so perchè non l'ho mai assaggiata ma il pentolone di quella con la panna è quasi finito mentre dell'altra ne è rimasta tanta... son pochi che preferiscono quella originale dalle mie statistiche!