02 aprile 2012

2 aprile 2005


KAROL WOJTYLA
18 aprile 1920
2 aprile 2005
In realtà, è Gesù che cercate quando sognate la felicità; è Lui che vi aspetta quando niente vi soddisfa di quello che trovate; è Lui la bellezza che tanto vi attrae; è Lui che vi provoca con quella sete di radicalità che non vi permette di adattarvi al compromesso; è Lui che vi spinge a deporre le maschere che rendono falsa la vita; è Lui che vi legge nel cuore le decisioni più vere che altri vorrebbero soffocare. E' Gesù che suscita in voi il desiderio di fare della vostra vita qualcosa di grande, la volontà di seguire un ideale, il rifiuto di lasciarvi inghiottire dalla mediocrità, il coraggio di impegnarvi con umiltà e perseveranza per migliorare voi stessi e la società, rendendola più umana e fraterna.
[Giovanni Paolo II, Veglia di Preghiera dellaXV GMG, , Tor Vergata]

Mi spiace sempre un sacco quando penso che a quella GMG non ci sono voluta andare: a volte penso che se mi fossi lasciata toccare prima da questo messaggio, forse, sarei stata più felice; troppo raramente invece penso a quanto ancora devo imparare.
Nel frattempo ogni anno, in questa ricorrenza, non posso non fermarmi a riflettere sull'occasione che mi son lasciata sfuggire.




5 commenti:

Sara ha detto...

Bellissimo post.

AntiGG ha detto...

Ho i brividi..ricordo che la sera in cui morì eravamo a una festa per i 18 anni di un amico. La notizia arrivò così, in una soffiata..ci bloccammo per qualche minuto..increduli..un'emozione così potente mi è capitata di provarla poche volte.

Erika Zomer ha detto...

mi commuovo sempre se penso a lui...sempre...
bel post! Brava!

minerva ha detto...

Anch'io il 2 aprile ci penso sempre.
Sarà che quando ero piccola ed è morto la cosa mi ha traumatzzata non poco, sarà che con lui ho in comune la passione per il teatro..
Non lo so, ma a me oltre che tanta ammirazione suscita un senso di simpatia, lui.
baci

Chiara ha detto...

Io ricordo quella sera come se fosse ieri. Era sabato, erano le 21.37. Mi scese qualche lacrima spontanea. Mi piaceva molto quel papa, anche se non l'ho mai visto dal vivo.