26 gennaio 2014

A proposito di Schmidt

Schmidt già in partenza non ha un bel carattere: impossibile non accorgersene. 
Inizio del film: Schdmit ca in pensione un po' controvoglia e sua moglie muore all'improvviso. 
Poverino, e vien da pensare Beh ha ancora una figlia adorata a cui dedicarsi. Peccato che la figlia gli faccia subito notare che il super rapporto tra loro due esista solo nella sua testa e in realtà il loro legame sia molto superficiale. Ma papà Schmmidt non si ferma e va fino a Denver per impedire alla sua bambina di sposare un uomo che lui non approva. 

Ce la farà a far saltare le nozze? E a salvare se stesso?

Un film simpatico.

5 commenti:

Audrey Borderline ha detto...

vero, è simpatico ;)
buona giornata

Serena ha detto...

Non ho visto questo film, ma sembra carino!!! :)
Qualche altro consiglio cinematografico? (si preannuncia un lungo inverno!!!)

cri ha detto...

Jack è' sempre jack, un grande!

Kylie ha detto...

Mi sono addormentata dopo pochi minuti...

Un abbraccio cara

R ha detto...

Mi è piaciuto, è divertente, ma anche amaro... il finale è commovente!