08 marzo 2014

I 7 peccati capitali della lettura

Ecco l'ennesimo giochino divertente, questa volta scovato nel blog Quasi adatta.

1. Avarizia: Qual è il tuo libro più costoso? E quello meno?
Libri particolarmente costosi non credo di averne, mentre tra quelli più economici ci sono quelli da 99 centesimi: tra tutti scelgo Il grande Gatsby per quanto fosse scritto piccolissimo.


2. Ira: Con quale autore hai un rapporto di amore/odio?
Con Oriana Fallaci: io la adoravo! Al liceo ho letto non so quante volte Un uomo, poi è arrivato l'11 settembre ed è arrivato La rabbia e l'orgoglio. E non l'ho capita più. Prima o poi mi riprometto di fare pace e leggere Un cappello pieno di ciliegie.

3. Gola: Quale libro hai divorato e riletto in continuazione senza alcuna vergogna?
Harry Potter. Mi ricordo che quando scrivevo la tesi della specialistica per convincermi ad andare avanti e non mollare mi ripetevo "quando tutto questo sarà finito ti rileggerai tutti e sette i libri di fila". L'ho fatto ed è stato bellissimo. Poi li ho riletti ancora in ordine sparso, ma questa è una mania ossessiva-compulsiva!

4. Pigrizia: Quale libro hai tralasciato o messo da parte per pigrizia?
Non son mai riuscita a finire Le cronache di Narnia. 

5. Superbia: Di quale libro ti piace parlare per sembrare intellettuale?
Mi piace vantare che al liceo mi son letta tutto No logo, da sola e sotto l'ombrellone.
Siccome è stata una fatica immane leggere Sulla strada di Kerouac, almeno lo sfrutto per vantarmi di avere una certa cultura...  (anche se poi in realtà capita davvero di rado) XD

6. Lussuria: Quali caratteristiche trovi più attraenti nei personaggi maschili?
Mi piacciono i personaggi romantici, coraggiosi ma dotati anche di molta ironia...

7. Invidia: Quale libro vorresti ricevere come regalo?
Ora come ora vorrei tanto leggere Tutta colpa delle stelle per poter piangere come una fontana!


5 commenti:

Audrey Borderline ha detto...

che bello legge che non sono l'unica ad aver fatto una fatica immane a leggere sulla strada...mamma che pesantezza!!!
bello questo tag ;)
buon 8 marzo
baci

MikiMoz ha detto...

Avarizia: un'edizione della Bibbia costa molto, i più economici sono quelli della serie "Mille Lire", ne ho qualcuno!

Ira: King. Lo amavo, da piccolo. Oggi non più.

Gola: Perfetto Difettoso di Pelù, artista che amo; l'opera omnia di Allan Poe.

Pigrizia: LOTR. Ci ho messo un anno a finirlo, saltando persino poemi, canzoni e qualche descrizione troppo ridondante. Una tortura :p

Superbia: non ne ho idea, per me qualsiasi libro è importante in quel senso XD

Lussuria: devo rispondere sui maschili? L'ambiguità, in qualsiasi forma. Femminili, invece, apprezzo la forza.

Invidia: come regalo vorrei ricevere un libro d'esoterismo :)

Moz-

Chiara ha detto...

Io ho letto il primo libro di Harry Potter migliaia di volte.
Comunque sono delle domande interessanti, permettono di riflettere un po' sui libri letti.
Buona serata

Katiu R. ha detto...

ahahah vuoi che io non mi metta a rifare questo meme nei prossimi giorni? Sia mai!!

MagicamenteMe ha detto...

Fatto anche io.
Ovviamente mi piace tirare fuori con nonchalance che l'anno scorso ho letto I Miserabili