21 novembre 2014

Santiago del Cile

Santiago del Cile è una città estremamente rumorosa, nonostante il traffico non sia poi così abbondante.
santiago-del-cile
All'orizzonte si vedono sempre le Ande, dall'altro verso rispetto a quelle che vedo da Mendoza. E poi ci sono dei cerri, delle colline da cui vedere Santiago dall'alto, che spuntano a caso nel bel mezzo della città come delle enormi pustole. Sono sicura che Neruda avrebbe trovato metafore differenti per descriverli, ma si sa che io e Pablo ultimamente abbiamo qualche problema.
gerani-selvatici
Gerani selvatici sul Cerro Santa Lucia
E' una città dove palazzi antichi (di cui mancano le foto perché in ristrutturazione) si incrociano con costruzioni estremamente moderne!
santiago-chile

E dove si possono trovare cose estremamente simpatiche.
disegno-dinosauro

E di posti di cui hai letto tanto, che quasi ti sembra impossibile vederli davvero con i tuoi occhi!
Palazzo de La Moneda, residenza ufficiale del Presidente della Repubblica del Cile, da cui Salavdor Allende l'11 settembre 1973 ha fatto il suo famoso discorso.

6 commenti:

Maruzza ha detto...

Povere colline di Santiago :°°°D

Audrey Borderline ha detto...

mi piace quando un posto intreccia vecchio e moderno ;)
buona domenica

minerva ha detto...

Ci voglio andare da che ho iniziato a leggere la Allende, perché grazie ai suoi libri il Cile mi è entrato davvero dentro. Spero di visitare questa meravigliosa nazione, prima o poi, e ti invidio tanto per esserci stata!

Günther ha detto...

grazie per farci conoscere l'altra metà del mondo

Rebecca ha detto...

E' bellissimo vedere con i tuoi occhi questo posto :)

Claudia ha detto...

Ciao Federica! Già solo il citare Allende mi ha messo addosso una forte emozione! Come sarebbe bello fare un giretto in Sudamerica!!!
Claudia