14 novembre 2014

Viva la vida!

Non so molto di Frida Kahlo, se non quel poco che ho letto su una recensione di Claudia qualche
tempo fa.
Qui in Argentina, ma penso anche in Italia, Frida va di moda e non è difficile trovare magliette o oggettini con uno dei suoi autoritratti stampati sopra!

Mi è capitato tra le mani Viva la vida! di Pino Cacucci edito da Feltrinelli ed ero molto curiosa di saperne un po' di più... ma son rimasta davvero delusa. Il libro ha meno di 100 pagine scritte grandi e sarebbe perfetto per accompagnare un viaggio lungo in pullman, ma come contenuti lascia decisamente a desiderare. Il libro è diviso in due parti: nella prima c'è una specie di monologo in cui Frida ripercorre la sua vita, nella seconda ripropone le stesse identiche informazioni ma in forma di racconto. Però i contenuti sono esattamente gli stessi, non ho capito perché l'autore abbia fatto questa scelta!

Credo che su Frida ci siano libri decisamente migliori, ma se uno avesse bisogno di una specie di bignamino questo può essere una opportunità.per imparare due cose veloci e in uno stile molto scorrevole.

Io nel frattempo son stata a Buenos Aires al Malba (Museo de Arte Latinoamericana de Buenos Aires) e ho visto un quadro di Frida e uno di Diego, Ma di questo ve ne parlerò poi!

Frida-kahlo-quadro-pappagalli
Frida Kahlo - Autoritratto con scimmia e pappagallo

Diego Rivera - Ritratto di Ramon Gomez de la Sierna

12 commenti:

Kylie ha detto...

Ho visto un film sulla sua vita anni fa, ma non mi entusiasma troppo come artista.

Un abbraccio

Katiu R. ha detto...

Anche io quel poco che conosco di Frida lo so grazie al film visto anni fa ..

Sara ha detto...

brava, la tua recensione eviterà altre delusioni. Il bello è che nelle recensioni scritte sui giornali, ogni libro è celebrato come un capolavoro.

UIFPW08 ha detto...

Con i baffi Frida è più simpatica
Ciao Fede

minerva ha detto...

ciao!
C'è il diario perduto di Frida Khalo di Alexandra nonmiricordoilcognome, che a me è piaciuto. è strano, però, scritto in modo molto frammentato e confuso, però secondo me è una bella lettura, sotto certi aspetti.
Baci
Minerva

Lila ha detto...

Io adoro Frida...

Baol ha detto...

Ma non è che lì dove stai tu vogliono un commercialista italiano??

:)

Audrey Borderline ha detto...

Frida è stata una grande artista, una donna particolare che ha sofferto moltissimo ma è anche riuscita a distinguersi dalla massa. Anch'io tempo fa feci un post su di lei, aspetto il tuo prossimo post ;)

Silvia ha detto...

Anche qua la Frida va parecchio di moda. Tutti ne parlano un gran bene, sia come donna che come artista. Le sue opere non mi hanno mai attratta, e per questo non mi sono mai informata molto si di lei. Chissà, forse un giorno cambierò idea...

Maruzza ha detto...

Grande donna Frida,ma non amo molto il suo stile...

Dany M ha detto...

Attualmente c'è la mostra a Genova!!

Claudia ha detto...

Frida Kalho!!! Spero Almeno di andare a Genova a vederla (in attesa di un giro in Sudamerica!)
Claudia