18 gennaio 2019

Estonia da record

Dopo i posti da record della Lettonia, arriva con i miei tempi anche quello sull'Estonia.

L'Estonia è il Paese del primissimo albero di Natale, anche se i cugini lettoni hanno provato a scippare loro il record.
A Riga hanno avuto l'idea di addobbare  il primo albero di Natale, ma i primi che lo portarono in piazza furono gli estoni nel 1441.


Altro record storico riguarda la più vecchia farmacia ancora attiva in Europa: si trova nella piazza dai primi anni del 1400.
Quando si entra ci si trova una vera farmacia funzionante, una stanzetta "museo" dove si trovano antichi strumenti e una di souvenir non a tema farmaceutico ma un po' diversi rispetto agli altri millemila che si trovano a Tallinn.
farmacia-antica-record-tallinn

Gli altri record riguardano il mondo dell'Unione Sovietica.
Per esempio il Parco Lahemaa, che è stupendo e merita assolutamente un'escursione, è stato istituito nel 1971 ed è stata la prima area naturalistica a diventare parco nell'Unione Sovietica.
escursione-parco-tallinn

Durante l'escursione si fa una sosta fuori dai confini del parco a vedere le cascate più alte di tutta l'Estonia.
L'Estonia è una terra piattissima e quindi le loro cascate da record sono alte solo 8 metri!
cascate-lahemaa

L'Hotel Viru è stato il primo hotel ad essere costruito nell'Unione Sovietica ed era l'unico posto in città autorizzato ad ospitare cittadini che provenissero dall'ovest.
Era un hotel molto lussuoso perché gli stranieri dovevano pensare che in Unione Sovietica si stesse benissimo.
Al 23° ed ultimo piano dell'hotel ufficialmente non c'era nulla, in realtà si trovava la centrale operativa del KGB. 
Oggi si può fare una visita guidata un po' caruccia (11 euro ed è indispensabile prenotare prima!) in cui si scoprono i tanti segreti del KGB: a me è piaciuto tantissimo, soprattutto per la sottile ironia della guida!
museo-kgb-tallinn
...alla fine del tour...
Gli estoni hanno una grande passione per il canto: si dice che impazziscano per gli European Song Contest.
Sono anche molto tecnologici: sono stati il primo paese europeo ad introdurre la possibilità del voto elettronico.
C'è un ambito in cui però non emergevano proprio: lo sport.
E quindi si sono inventati uno sport che fanno solo loro, che li diverte un sacco (soprattutto nella lunghissima notte di San Giovanni) ed in cui sono ovviamente i migliori.
Si chiama Kiiking e a prima vista sembra un'altalena gigante da fare in piedi.... non è così facile come sembra, ma è molto divertente!
Kiiking

7 commenti:

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Tante curiosità in questo tuo post.
Saluti a presto.

Novella Semplici ha detto...

Ho finito da poco Trans Europa Express di Rumiz, che tratta a che delle repubbliche baltiche, e devo iniziare appunto "Anime baltiche". Devono essere dei paesi molto belli da vedere! Le tue descrizioni e le foto mi aiutano nell'immaginario.

Icaro ha detto...

L'altezza della cascata da record incarna perfettamente il detto "tutto è relativo".

Mirtillo14 ha detto...

Sono tutti luoghi dove, purtroppo, non sono mai stata di persona. Le foto sono bellissime e le notizie interessanti. Spero un giorno di poterci andare. saluti.

Pietro Sabatelli ha detto...

All'interno del KGB, wow ;)

Nat ha detto...

Interessante la farmacia, bella la cascata anche se in formato mini (io adoro tutto ciò che è acqua e che scorre), ma l'altalena gigante da fare in piedi batte tutto ��

Carmine Volpe ha detto...

Una destinazione che affascina sempre ma forse è proprio il natale il periodo più indicato per andare a visitarla