31 maggio 2014

Un gelato da Grido

La catena di gelaterie più famosa a Mendoza si chiama Grido.
Il Grido vicino a casa nostra è strano: ha i tavolini fuori ma le grate alla porta. Quindi non puoi entrare dentro, non puoi vedere i gusti e il gelato te lo passano tra le sbarre, come tu passi i soldi a loro.
Fino a qualche giorno fa i gelati di Grido li avevo solamente visti e non mi parevano molto invitanti, ma ora ho avuto modo di assaggiare il gusto più argentino in assoluto.
Qui a lato vedete infatti una tipica vaschetta di gelato che potrebbe portare un argentino a casa vostra e vi prego di apprezzare la varietà dei tre gusti selezionati. Dulce de leche. Dulce de leche con cioccolato. Dulce de leche con banana.

Dulce de leche come piovesse! Dulce de leche come se alla dolcezza non ci fosse limite: buoni i primi due, ma quello con la banana era immangiabile!

8 commenti:

MikiMoz ha detto...

Sarebbe tipo fiordilatte?

Moz-

Federica ha detto...

@mikimoz: sarebbe tipo caramella mou. il dulce de leche è la crema spalmabile degli argentini, un po' come la nostra nutella

Audrey Borderline ha detto...

Devo esserti sincera, il dulce de leche come gusto non mi è mai piaciuto molto, però in versione gelato non l'ho mai assaggiato, quindi non posso giudicare.
ciao ciao

Strawberry ha detto...

Che buono il dulce de leche! Anche se effettivamente, il monotematico potrebbe stancare... :-)

Silvia ha detto...

Con il gelato gusto dulche de leche banana e dulche de leche cioccolato mi sento veramente una blogger internazionale :-)

MikiMoz ha detto...

Allora non deve essere poi così male.

Moz-

Kylie ha detto...

Che golosità!

Baci

MagicamenteMe ha detto...

praticamente lavorano dietro le sbarre?

nemmeno io sono troppo amante del dulce de leche... troppo dulce :D