22 giugno 2008

Gardaland



Ieri finalmente sono andata a Gardaland.
Finalmente perchè era un bel che tamburavo che volevo tornarci e non trovavo mai nessuno che potesse/volesse venire con me. e ieri dopo 5 anni di astinenza son tornata, con Fra, Federico e Valery.

Un caldo appiccicoso terribile e una marea di gente in qualsiasi giostra. insomma un gran bel bordello!

ma ci siamo divertiti tantissimo: questa a sinistra è la foto sul Colorado Boat. classico, una giostra che nelle trasferte a Gardaland delle sorella Zucca non manca mai. Se vi state chiedendo come mai sono stranamente sorridente e non sto urlando il motivo ha un nome solo! Sequoia. Ora ascoltate me: non ci andate! da sotto sembra solo scena e che non faccia paura. No miei cari, non fa paura. è terrore puro!! Alla faccia di chi dice che non ho estensione: credo di aver toccato note che neanche la Callas prende, e le ho tenute per tutto il tempo della giostra. non so quanto tempo fosse, ma troppo per le mie povere coronarie!

Assicuro che dopo un giro su sta cavolo di Sequoia anche un giro notturno sui tronchi dopo neanche mezz'ora che ci si è ingozzati con una cena non leggerissima è una passeggiata!!

e a proposito di giostre che nel giro delle sorelle Zucca non possono mancare: ultimo giro è stato per i cavallini! un momento dolce, come quando eravamo piccole. condito con tante risate girandoci indietro e guardando la faccia del povero Federico, che ha alternato espressioni del tipo "fa che nessuno mi riconosca" a "sto per addormentarmi qui"!
E poi uno sfiaccante ritorno in pullman che mi dà sempre più da pensare: ma qual è il limite massimo della rincoglionitezza?

11 commenti:

harald ha detto...

penso che il viaggio di ritorno a casa sia quello che sfianca di più: all'andata parli, ridi e scherzi; poi finchè sei li che ti diverti e fai il deficiente con gli amici non te ne accorgi.... però durante il viaggio di ritorno ti prende un'abbiocco da guinness dei primati! (quando non vieni colto dal mal d'auto... allora li si che sono c***i amari!!!)
ciao passa a trovarmi!

harald ha detto...

p.s: ti ho aggiunta ai miei link!

Suysan ha detto...

Anche io ci sono salita una volta e...non mi ci fregano più !!!!!

AndreA ha detto...

Un bel sabato senza dubbio!!! :-)))

Un abbraccio, buona notte!!! :-))

Caterina ha detto...

mai stata a gardaland...è troppo lontano, dovrei prendermi un week-end per andarci...però sono un'abitudinaria di mirabilandia! :-D

La Lunga ha detto...

anche io vorrei tornarci, ci sono andata di minuscola! sigh!

Trinity ha detto...

Che bello gardaland... è una vita che non ci vado...
ps: devo finire presto per forza... sono un pò grandicella... e poi si tratta della seconda... che stanchezza però !!

butterfly.23 ha detto...

chissà il caldo...tutta la gente...il viaggio di ritorno sfiancante sì...però ti sei divertita! questo è l'importante...baci

Gita a Gardaland in bus ha detto...

Andare a Gardaland è sempre bello e divertentissimo. Sono d'accordo con voi che è sfiancente, soprattutto il ritorno, per il povero guidatore. Ecco però che hanno inventato le gite in bus super confortevoli, dove oltre a rinfrescarsi è possibile allungare l'intrattenimento guardando un bel film.

Sergio ha detto...

Ma la ragazza dietro te mi sembra terrorizzata, ha uno sguardo!!! Non sono mai stato a Gardaland, mi piacerebbe tantissimo..la prossima volta fammelo sapere voglio venire anch'io!

Grissino ha detto...

Tu non sao cos'é il terrore puro. Lo provi solo sulle montagne russe Aerosmith a EuroDisney. Mi ci hanno mandato su per sbaglio e quando son sceso non mi reggevo in piedi. Va talmente veloce e a curve e giri della morte che é al buio. Se no credo che oltre alle gambe molli sarei sceso col vomito (degli altri passeggeri) addosso. Non scherzo.